I prossimi eventi sull’isola d’Ischia

settembre 27, 2016 at 6:37 pm

Il Festival Internazionale di Filosofia si terrà dal 26 settembre al 2 ottobre presso la Torre Guevara e il Castello Aragonese. Una settimana di convegni, talk, dibattiti e laboratori per riportare la disciplina filosofica tra il grande pubblico, annullando il divario tra appassionati, esperti e curiosi.
Clicca sull’immagine per il programma completo!

filosofia
I solenni festeggiamenti in onore di San Michele Arcangelo, che si svolgeranno il 29 e 30 settembre nel pittoresco borgo antico di Sant’Angelo

Ischia Dream Run, la gara di corsa che porta gli atleti tra il vulcano Epomeo ed il mar Meditarreno lungo le coste dell’isola. Con una gara non invasiva ed eco sostenibile di interesse culturale e ambientale, gli atleti avranno modo di visitare e scoprire tutte le peculiarità di Ischia e dei suoi Comuni.


corsa

Festa a mare agli scogli di Sant’Anna 2016

luglio 22, 2016 at 10:20 am

La #FestadiSantAnna è la più importante sagra estiva dell’isola d’#Ischia.

Si svolge la sera del 26 luglio a partire dalle 21 ad #IschiaPonte, che un tempo si chiamava il Borgo di Celsa, nello scenario della baia di Cartaromana con una sfilata di barche allegoriche, l’incendio simulato del #CastelloAragonese ed ancora con uno straordinario spettacolo di fuochi d’artificio che si possono vedere anche dalla vicina isola di Procida e da quella più lontana di Capri.

Il tutto, come sempre, a due passi dal nostro albergo… 🙂

Ischia Film Festival

giugno 9, 2015 at 5:14 pm

27.06 – 04.07

L’Ischia Film Festival è un festival cinematografico internazionale specificamente dedicato alle location del cinema. L’evento è realizzato dall’Associazione Culturale Art Movie e Music ed il suo ideatore e Direttore Artistico è Michelangelo Messina.

Come molte manifestazioni isolane, anche questa potrete viverla a due passi dal nostro albergo.

Hotel Europa Ischia Film Festival

Ischia Film Festival, un altro evento a due passi dal nostro albergo!

 

Andar per sentieri. 18.05/24.05

marzo 27, 2015 at 5:38 pm

Una settimana, quella tra il 18 ed il 24 Maggio, ricca di appuntamenti alla scoperta delle più antiche tradizioni.

L’organizzazione è composta da 110 persone.

Lo scopo?

Emozionare turisti e residenti accompagnandoli alla scoperta degli angoli più nascosti della sentieristica campestre.

Grande festa finale.

Maggiori info sull’evento qui www.iloveischia.it/andarpersentieri

Ischia eventi

Andar per sentieri. 18.05/24.05

 

 

Gran Fondo 100 km. dell’isola d’Ischia

marzo 3, 2015 at 5:57 pm
Gran Fondo Isola Ischia 100 km.

Gran Fondo Isola Ischia 100 km.

La prima edizione della GranFondo dell’Isola d’Ischia, 100 km in bici lungo l’intero perimetro isolano, toccando tutti e sei i comuni è stata un successo di pubblico: merito della manifestazione la promozione di una filosofia diversa di approccio al turismo e conservazione del territorio.

In sella ad una bici, il mondo assume tutta un’altra prospettiva, si scorgono dettagli inediti, si respira un’altra aria.

Circa 4 mesi fa l’evento che ancora è vivo e ben presente nei ricordi dei tanti partecipanti e nel pubblico che ha potuto riscoprire l’amore per le due ruote e per un’isola a misura di persona.

Intanto, come anticipato e promesso a margine della prima edizione, il comitato organizzatore è al lavoro per una seconda splendida edizione, davvero da non perdere.

Siete pronti?

Vacanze a Ischia? Scegli Maggio, il mese degli eventi

maggio 8, 2014 at 10:28 am

Molti scelgono i mesi estivi per prenotare l’albergo e organizzare una vacanza a Ischia. Certo, a volte è solo una questione di possibilità, di far coincidere la vacanza con le ferie. Però se hai qualche giorno di pausa puoi pianificare una parentesi isolana anche ora, durante il mese di Maggio.

Lo sai, le partenze last minute a volte sono quelle che danno più soddisfazione perché creano quel piacevole diversivo che ti permette di affrontare la routine con uno spirito diverso. Fai le valige e parti verso una meta speciale, verso la nostra isola.

Certo, d’estate c’è un’atmosfera diversa. C’è più movimento, ci sono più turisti e le strade di Ischia Porto sono piene di vita, il giorno e di notte. Ma a volte cerchi proprio questo: la tranquillità, un clima mite come quello di maggio – non troppo freddo, non troppo caldo – e le bellezze della natura. Ovviamente non mancano i centri benessere, sempre pronti ad assecondare la tua voglia di coccole.

Maggio è così, dolce e discreto: è un mese ideale per scoprire l’Isola di Ischia da una prospettiva differente. Forse meno glamour, meno adatta a chi cerca una vacanza da vivere di giorno e di notte, ma ricca di eventi speciali.

Ipomea Ischia 2014 

Oggi, infatti, vogliamo presentarti due appuntamenti da non perdere se decidi di prenotare una vacanza a Ischia all’Hotel Europa di Ischia.

Il primo è davvero speciale, soprattutto se ami il giardinaggio e il benessere del corpo: Ipomea del Negombo è la mostra mercato di piante rare, giunto ormai alla sua dodicesima edizione, che a maggio trasforma il centro benessere Negombo in una piccola serra mediterranea.

La mostra viene allestita il 23 maggio nel Parco Botanico Idrotermale del Negombo e sarà aperta fino al 25. Gli orari di apertura al pubblico: dalle 15.00 alle 20.30 il primo giorno e poi dalle 10.30 alle 20.30.

Noi dell’Hotel Europa ne approfittiamo sempre di questa mostra perché ci sono delle piante veramente uniche e amiamo curare il nostro giardino, piccolo ma colorato.

Preferisci gli appuntamenti religiosi? Perfetto, maggio è il mese adatto perché a Lacco Ameno, dal 16 al 18 maggio, si tengono i festeggiamenti di Santa Restituta. La leggenda vuole che la santa, nel 284 dopo cristo, venne flagellata e abbandonata su una barca in fiamme. Ma la donna si salvò dal fuoco.

 Santa-Restituta Ischia

Oggi, durante i festeggiamenti, vengono rappresentati diversi momenti storici legati alla devozione di Lacco Amento a Santa Restituta. Devi assolutamente assistere a quello della flagellazione di Santa Restituta e allo scampato pericolo delle fiamme sulla barca che poi si avventano su quelle dei carnefici.

Ovviamente l’atmosfera è quella dei giorni di festa: strade addobbate, luminarie e fuochi d’artificio fanno da cornice a un’atmosfera magica.
Proprio come la tua vacanza a Ischia nel nostro Hotel Europa.
Prenota subito qui per non perdere l’opportunità e i vantaggi di questa vacanza di Maggio ischitana.

 

Vino e antichi sapori: pronti per la festa di San Martino?

novembre 10, 2013 at 10:06 am

Ogni luogo ha le proprie ricorrenze. E ogni luogo ha date importanti che riuniscono la popolazione – giovani e meno giovani – intorno a un’unica occasione per fare festa.

Questo vale anche per l’Isola di Ischia. Qui ogni comune festeggia il proprio santo patrono, ma le occasioni per ritrovarsi non si limitano a queste date religiose.

Veduta vitigni

A volte le occasioni per fare festa nascono dall’incrocio tra la tradizione cristiana e la passione per la buona tavola. In particolar modo per il buon vino che qui a Ischia produciamo con grande passione.

Tra le qualità più note dell’isola, come suggerisce anche l’articolo di isoladischia.com, abbiamo la biancolella, la forastera, l’uva rilla, il san lunardo tra le uve a bacca bianca e Per’ e Palummo e guarnaccia tra le rosse.

E poi c’è la vendemmia, un momento magico che si ripete, per esempio, anche presso le rinomate Cantine Cenatiempo.

Vini Cenatiempo Hotel Europa Ischia

Le famiglie si ritrovano dopo un’estate di lavoro e si dedicano alla raccolta dei grappoli che passano attraverso macchinari e mani sapienti.

Qui le tradizioni si tramandano da padre in figlio, e la vendemmia diventa una festa attesa tutto l’anno: si lavora, si banchetta, si ride e si beve.

Il vino è un nettare prezioso, ma al tempo stesso da condividere con gli amici. Infatti l’11 novembre, in occasione di San Martino, qui a Ischia ci ritroviamo nelle cantine per assaggiare il vino nuovo.

Antica cantina

Per assaggiare il vino, certo, ma anche per gustare i sapori della cucina locale e condividere una giornata con le persone care, gli amici e i parenti.

Passare di cantina in cantina vuol dire alternare i sapori del vino ischitano a quello delle pietanze semplici e genuine del luogo come la parmigiana di melanzane, le castagne raccolte sulle pendici del monte Epomeo, la caponata fatta con pane raffermo, pomodori del giardino e basilico.

Quel basilico così profumato che inebria i sensi.

Museo del contadino

“A San Martino ogni mosto diventa vino”: questo è il motto che anima la giornata dell’11 novembre a Ischia. La festa del vino nuovo è un appuntamento che risveglia la passione e il rispetto per la propria terra.

Un rispetto che in tanti luoghi della Campania (ma non solo) è stato dimenticato, e che il singolo cittadino deve coltivare e alimentare.

La festa di San Martino ti aspetta: qui siamo sempre pronti ad accogliere i turisti con un buon bicchiere di nettare maturato tra sole e mediterraneo.

A presto, e buon vino a tutti!

Ingresso cantina

 

Il Giro d’Italia torna a Ischia il 5 maggio

aprile 30, 2013 at 3:50 pm

Che aria meravigliosa si respira a Ischia quando l’estate inizia ad avvicinarsi. Già in primavera l’isola si risveglia al richiamo del sole e, un po’ come fanno gli alberi, rifiorisce in tutta la sua bellezza. E quest’anno a tagliare il nastro di partenza della bella stagione ci sarà uno tra gli eventi sportivi più amati: il Giro d’Italia. Il 5 maggio, infatti, a Ischia si correrà la seconda tappa della maggior competizione ciclistica del Bel Paese.
È dal 1959 che Ischia attende il ritorno dei corridori. Dopo oltre 50 anni, l’isola si farà di nuovo cornice per il Giro d’Italia. Lungo 17 chilometri, l’itinerario toccherà quattro comuni dell’isola: Ischia Porto, la località di partenza, Casamicciola Terme, Lacco Ameno e Forio, dove i ciclisti taglieranno il traguardo.
Per gli amanti del ciclismo, questa è un’occasione da cogliere al volo per coniugare due piaceri: seguire il Giro d’Italia 2013 e visitare l’“Isola Verde” del golfo di Napoli, indubbiamente una maglia rosa per la bellezza, e non solo…

A Ischia, la maglia rosa per l’ospitalità

Ischia, oltre a essere nota per i suoi posti incantevoli, è famosa anche per l’ospitalità e la calda accoglienza, tutta partenopea, che riserva ai suoi visitatori. E anche per questa occasione, isolani, commercianti, ristoratori e albergatori si stanno preparando per accogliere al meglio i turisti e gli appassionati che si riverseranno per le vie dell’isola in attesa degli sportivi in sella.
Gli ospiti dell’Hotel Europa, poi, godranno di una posizione privilegiata, perché distiamo solo 300 metri dal percorso.
Dal 27 aprile hanno preso il via le varie iniziative pensate per l’occasione: negozi e locali aperti fino a tarda notte, gare ciclistiche per bambini, creazione di aree pedonali e piste ciclabili, passeggiate ecologiche, tour per le cantine e tanto altro ancora. E chi vorrà dilettarsi con la macchina fotografica, potrà far gareggiare i propri scatti al concorso fotografico “Isola del Giro”,che si terrà su Facebook.

Insomma, il Giro d’Italia 2013 non passerà inosservato qui a Ischia. Noi dell’Hotel Europa ti aspettiamo per condividere con te queste belle giornate “in rosa”.

La Pasqua all’Hotel Europa…

aprile 2, 2013 at 5:50 pm

Nonostante il tempo incerto (ma prima o poi si aggiusterà!), nonostante quest’anno sia stata una Pasqua particolarmente “bassa” (ma l’anno prossimo la festeggeremo il 20 Aprile!), nonostante il perdurare della crisi economica (ma, siamo sicuri, presto finirà!), vorremmo ringraziare tutti, ma davvero tutti quelli che ci hanno scelti per questo ponte pasquale!

Da Napoli e provincia, Pinerolo, Campobasso, Lenzburg (CH), Zurigo, Bucarest, Avellino, Verona, Milano, Gaeta, Genova,

Messina, Palermo, Taranto, Roma, Mosca, siete stati in tanti (più della Pasqua scorsa!) e a tutti voi auguriamo un buon rientro ed un arrivederci a presto 🙂

Una festa di colori e profumi: la vendemmia Ischitana

settembre 21, 2012 at 5:10 pm

Sono due gli argomenti sui quali è perfettamente inutile tentare di avere la meglio con un italiano:

calcio e vino, soprattutto se di produzione locale!

Ne sanno qualcosa gli ischitani, maestri nella coltivazione di vigneti che forniscono uve pregiate e variegate per la produzione di diversi tipi di vini dal gusto inconfondibile.

E’ risaputo che i tralicci esposti al sole perenne e profumati dall’acqua salmastra producono uve dall’aroma particolare che non si trovano da nessun’altra parte.

L’isola vanta una tradizione millenaria, come dimostrano le aziende vinicole del territorio, che curano con passione e dedizione i loro vigneti al fine di realizzare prodotti ad hoc.

L’uva Forastera o uva dell’Isola ha origini ignote, si presume che intorno al 1800 fu appunto un “forestiero” a introdurla e da allora è sempre stata prodotta.

La Biancolella, molto succosa e dal sapore neutro entra nella creazione di vini altamente selezionati.

Il Piedirosso o Per’è Palummo Passito è un’uva rossa, profumata e tendente al dolce con un gradevole retrogusto tanninico. Con cotanta produzione, la vendemmia Ischitana è un avvenimento che non esclude nessuno, una festa di profumi, colori e sapori.

Le aziende produttrici sono famose e aperte al pubblico. Fra queste, le Cantine Mazzella che raccolgono l’uva e la pigiano secondo l’antica tradizione, tutto a mano senza nessun ausilio tecnologico, pigiando l’uva come si faceva una volta.

Casa D’Ambra ha i suoi vigneti in località Frassitelli e le cantine alle pendici del Monte Epomeo, uno scenario irreale che ben si sposa con la degustazione dei suoi vini.

Le Cantine Pietratorcia, invece, puntano molto sull’aiuto di tecnologia all’avanguardia per limitare la produzione e dar vita a un prodotto di alto profilo e competitivo a livello internazionale.

Tutte le aziende e anche i privati, ogni anno ringraziano Bacco, per la sua benevolenza, con un antico rito che inizia all’alba, con la raccolta a mano e successivo trasporto, a spalle, fino alle macine, segue la spremitura fino a quando finalmente fuoriesce il mosto!

In quest’occasione, i fortunati ospiti dell’Hotel Europa godranno di un privilegio in più, oltre alla degustazione a cena dei vini novelli e d’annata, potranno partecipare a una gita a Serrara Fontana, per visitare un vigneto famoso quanto antico, con accesso alle cantine. Saranno i proprietari dell’Hotel Europa a fare da ciceroni e anfitrioni per fare gustare agli ospiti un pranzo tipico annaffiato dal migliore succo d’uva dell’isola.

Grazie Peter per le foto – www.pbase.com/isolaverde/recisch